Patrizia Della Valle (pittrice)

Artista del mese

Patrizia Della Valle – Scandicci (FI)
E-mail: patriziadellavalle@virgilio.it
Profilo facebookSito web

  • Presentazione:
    Ho iniziato a dipingere ad olio 12 anni con la mia Prof.sa di Artistica, visto la mia predisposizione artistica i miei genitori mi hanno mandato a imparare negli studi di Artisti famosi in Firenze. Finito l’Istituto d’Arte ho conseguito la Laurea all’Accademia di Belle Arti di Firenze, Mi sono specializzata in ritrattistica in contemporanea hi iniziato ad insegnare al Liceo Artistico: Discipline pittoriche.
  • L’artista:
    Osservando i tanti lavori e la diversità dei soggetti che alimentano la creatività artistica di Patrizia Della Valle emergono, in modo imperante, le tematiche sociali e sociologiche. Spezzoni di vita reale, di grande attualità che l’artista con arguzia traspone nelle sue tele, capaci di toccare la sensibilità più intima e profonda del fruitore. Lavori frutto di un’indubbia e ricercata armonia artistica che s’incastrano in un contesto molto più ampio, rimandando all’esterno un messaggio di quasi ammonizione. Opere complesse e dettagliate, capaci di stimolare in chi osserva, un romanticismo antico e spesso dimenticato. Proiettandoci cosi in un luogo governato dai sentimenti, dove la luce, il colore e quel velo di speranza delle sue figure inneggia a un più alto senso della vita.
    (D.R. Salvatore Orazio Sambataro)

GALLERIA

Esprimi il tuo giudizio

51

Utenti che hanno letto l’articolo


In fondo alla pagina puoi lasciare un commento e condividere l’articolo.


  • Curriculum e percorsi personali:

DATI ANAGRAFICI
Patrizia Della Valle – Nata a Firenze
Titolo di studio: Diploma Accademia di Belle Arti (Pittura) di Firenze.
Abilitazioni: Discipline pittoriche- Educazione Artistica- Disegno e storia dell’Arte-
Disegno e modellazione odontotecnico- Arte della grafica e dell’Incisione.
Docente di Discipline pittoriche presso Liceo Artistico “L.B.Alberti” di Firenze.

PUBBLICAZIONI:
Libri interamente impaginati e illustrati dall’artista:
“La Musica per grandi e piccini”1987, 2°ed. Edizioni C.D.O. Firenze,
libro di testo per la scuola Magistrale Rosa Agazzi Firenze.
“la Musica per grandi e piccini” (Alla ricerca della felicità) 3°ed. riveduto e corretto, Vol.1 Edizioni A.F.M. Accord for Music, testo per il conservatorio, ad uso degli insegnanti che si occupano della prima infanzia.
HANNO PARLATO:
Dizionario enciclopedico d’Arte Contemporanea 1995/96 C.Ed. Alba
Copertina per la rivista di spiritualità eucaristica “Il Tesoro Eucaristico”,n°1, Marzo2004 per la Basilica di S. Francesco a Siena.
Articolo di 2 pagine, sulla rivista periodica d’Arte e cultura “PRAXIS ARTISTICA2001”casa ed.praxis, galleria Malatestiana di Rimini.
Articolo di 2 pagine sulla rivista “AMBIENTE” Milano.
Articolo su “Toscana oggi”di Siena, 1 Agosto 2004,sulla mia personale nel Chiostro della Basilica di
S. Francesco a Siena.
Progetto e realizzazione per la medaglia di speleologia del C.A.I

PERCORSI PERSONALI DI FORMAZIONE

Fin da giovanissima Patrizia Della Valle, ha frequentato gli studi di maestri più o meno famosi, ma che hanno tutti, comunque, contribuito ad arricchire la sua formazione artistica. La sua passione per l’acquerello la deve all’acquerellista, Renato Parrini. A 15 anni, insieme a lui ed altri anziani artisti, si recavano per le campagne fiorentine a dipingere. Il soggetto principale era il paesaggio, sembravano una sorta di “impressionisti fiorentini”. A 17 anni, è entrata come apprendista, nello studio del pittore surrealista Mario D’Elia, dove dipingeva ad olio su tela di tipo realista. Il Maestro, le ha insegnato ad amare lo studio della figura umana e degli animali. In questo studio, ha imparato un’ottima tecnica ,che poi, in seguito ho elaborato in modo personale. L’esperienza che ha fatto dal Maestro D’Elia, in seguito, l’ha voluta condividere con i suoi allievi sia del Liceo Artistico e dell’Istituto d’Arte portandoli al suo studio, i suoi quadri erano così perfetti che i ragazzi restavano affascinati. Dopo l’Accademia di Belle Arti con il Prof. Goffredo Trovarelli, per quasi un anno, Patrizia Della Valle, ha lavorato presso il cesellatore Oretto Cipriani a Sesto F. approfondendo lo sbalzo su rame. Nel frattempo le capita l’occasione di entrare a lavorare nello STUDIO4, dove si facevano i cartoni animati, ci resta un anno.
Nel 1983, lavora nello studio ACHANTUS dal Maestro Sergio Manunta, specializzato in miniature di opere d’Arte. Queste miniature le dipingevano con gli acquerelli, su supporti di avorio o di avoriolina (oggi, questi supporti non sono più utilizzati). I pittori di miniature sono degli innamorati del colore e della luce, hanno il gusto del particolare estremo e della leggerezza, sono attratti dalla grande precisione della fattura, come dal fine e poetico mondo che essa riflette e l’artista ha assorbito questo modo di lavorare e l’ ha fatto proprio. Per due anni, è rimasta allo studio “Achantus” cambiando profondamente nel carattere e nella tecnica pittorica, acquisendo delle solide basi che poi ha usato per il suo stile attuale di pittura: l’iperrealismo. Nel 1985 viene chiamata a scuola per delle supplenze, purtroppo sarà costretta a lasciare lo studio delle miniature perchè troppo impegnativo. Sente che l’insegnamento le è congeniale, consegue le abilitazioni in discipline pittoriche e educazione artistica. A parte i primi 2 anni, dove ha insegnato per tutto l’A.S., in seguito le sue supplenze sono state di brave durata e sporadiche, questo le ha permesso di frequentare laboratori artigianali, in particolare da Fernando, un anziano artigiano corniciaio e intagliatore, dove ha imparato ad ammannire le tavole, ed anche a mettere l’oro su tavola. Il sistema che usa ancora oggi nella sua pittura è quello di lavorare su tavola, preparata con colla di coniglio e gesso di Bologna e dipinge ad olio con la tecnica dei Maestri del Rinascimento, in contemporanea in questi ultimi 3 anni ha studiato una sua personale tecnica mista.

MOSTRE PERSONALI, COLLETTIVE E RICONOSCIMENTI DI RILIEVO

-1968 Premio “Bambin Gesù”, Concorso Nazionale di Grafica infantile, 1°premio.
-1974 Premio Nazionale “I Togati”, collettiva, medaglia della Regione Toscana.
-1975 Premio Nazionale “I Togati”, collettiva in Firenze, 4°premio.
-1977 Estemporanea di pittura “Mostra degli uccelli” in Firenze, 3° premio.
-1980 Personale di Pittura, galleria “Il Corso”, Castiglione del Lago.
-1982 Mostra dell’acquerello, collettiva , galleria “Gada 56”, 2° premio.
-1982 Mostra di fine anno, collettiva, galleria “Gada56” in Firenze.
-1983 “III° premio Grafica, Gada56” 1° premio.
-1983 Mostra di Arti Figurative, collettiva, “Gada56”
-1983 Personale di pittura, galleria “Gada56” in Firenze.
-1984 Incontro con l’acquerello, collettiva, “Gada56”
-1991 “6 donne nell’Arte” , Arti Visive di 6 insegnanti del Liceo Artistico di Firenze, a Pistoia.
-1991 “Operare al di fuori”, Centro Culturale “Il tempio” , Pistoia.
-1996 1°Concorso di Pittura contemporanea (extempore), Città di Vinci , (FI)
-1996 Personale di pittura, società “S. Giovanni Battista”, Via del Corso, Firenze.
-1996 “Capitali dell’Europa Unita”, collettiva con catalogo “Casa di Dante”, Firenze.
-1996 Personale di pittura, “Cafè Cardillac”, Via degli Alfani, Firenze.
-1997 Realizzazione dello stendardo per il Palio di Campiglia Marittima, (LI).
-1997 Personale di pittura, “Palazzo Pretorio” di Campiglia Marittima, (LI).
-1997 “Individuazioni”, Galleria d’Arte “Mentana” di Firenze.
-1998 Concorso Nazionale-pittura-grafica-scultura, “Master dell’Arte Italiana, 1°premio, Bologna
-1998 Concorso Gran Premio “Felsina la dotta”, 1°premio della giuria, Bologna.
-1998 Personale di pittura “Fiera di Scandicci”, Scandicci (FI).
-1999 Biennale d’Arte contemporanea “Leonardo da Vinci” 2°premio, Roma.
-1999 Personale di pittura, “Studio Logos”, Trastevere, Roma.
-1999 Personale di pittura, “Park Palace Hotel”, zona Piazzale Michelangelo, Firenze.
-1999 Mostra d’Arte Contemporanea “Artisti per il 2000”ex Convento del Carmine, Firenze.
-1999 Mostra di Natale, collettiva società “Casa di Dante” Firenze.
-2000 Personale di pittura, società delle Belle Arti “Casa di Dante”, Firenze.
-2000 “4 Artisti in vetrina” sede consiglio di circoscrizione n°2, Scandicci (Fi).
-2000 Personale di pittura, “Fortezza Orsini”, Sorano, Grosseto.
-2000 Personale di pittura, “Etruria Arte 11”. Mostra di Arte Contemporanea, Venturina (Li).
-2000 Collettiva d’Arte Contemporanea “Galleria d’Arte Malatestiana”, Rimini.
-2001 “Professione Artista” collettiva di arti visive dei Professori del Liceo Artistico “L.B. Alberti”
-2001 Personale di pittura, ”Il luogo e la poesia”, Casa del Popolo di Casellina, Scandicci (Fi).
-2001 “XIX premio Firenze”(sez. pittura) premiata in Palazzo Vecchio nel Salone dei 500.
-2001 Inserimento di una mia opera nella Pinacoteca del Comune di Sorano, Grosseto.
-2002 Attraverso il diario di Carmelina Rotundo, 9 Artisti lo interpretano, Casa del popolo di Scandicci, (Fi.)
-2002 “XX premio Firenze ”(sez. pittura) premiata in Palazzo Vecchio nel Salone dei 500.
-2003 Mostra premio , Caffè “Giubbe rosse” Piazza della Repubblica, Firenze.
-2003 Arte al femminile, centro polivalente “Il trillo”, Arti visive Perso, Firenze.
-2003 “Attraverso il diario di Carmelina Rotundo” 2°ed. Chiesa di Casellina, Scandicci, (FI)
-2003 “8 Marzo , 100 donne a confronto nell’Arte contemporanea ”Palagio di parte Guelfa, Firenze
-2003 Ritratto ad olio su tavola, 50×70 di Caruso, inserito nella Pinacoteca della Villa Caruso.
-2003 Personale di pittura a Villa Caruso, Bellosguardo, Lastra a Signa, Firenze. Caruso
-2003 “Arte e poesia”, collettiva di pittura, Galleria Puccini di Firenze.
-2004 “Carnevale nell’Arte ”collettiva di pittura, Galleria Puccini di Firenze.
-2004 Inserimento di un’opera “S. Chiara prende i Voti” nella Collezione della Basilica di S. Francesco a Siena.
-2004 “8 Marzo, 100 donne nell’Arte” Palagio di parte Guelfa, Firenze.
-2004 Personale di pittura, Chiostro interno della Basilica di S. Francesco a Siena
-2005 “Il Parnaso delle Muse” concorso nazionale di pittura, 2° premio, Martina Franca, Taranto.
-2005 “Festa della primavera” concorso di pittura, 1°premio Palazzo Pretorio di Sesto Fiorentino, (FI).
-2006 “Arte al femminile” 10 donne nell’Arte contemporanea Galleria “Altana” Piazza Tasso, (FI).
-2007 Personale di pittura Palazzo Pretorio Sesto Fiorentino (FI)
-2008 Personale di pittura “Artigiani: anime e mani che lavorano” Castelmartini, Larciano (PT)
-2008 Personale di pittura “La forma nella consistenza dell’essere ”Circolo degli Artisti Casa di Dante (FI)
-2009 Personale di pittura “Per Tersicore e per Euterpe” Hotel Liberty Viareggio (Lu).
-2010 Personale di pittura “ Artigiani: anime e mani che lavorano 2 ” Centro commerciale Le Piagge (FI)
-2010 Personale Villa Poggio Reale Ruffina (FI) Manifestazione “Bacco artigiano”
-2010 Primo premio di Grafica Vita di San Zanobi Scandicci (FI)
-2012 Personale di pittura “Donne artiste e…” Fornace Pasquinucci Capraia Fiorentina (FI)
-2015 45° Premio Nazionale Città di Lastra a Signa (FI) Premio acquisto
-2016 Personale sede FLC CGL (FI)
-2017 57° Biennale Venezia un’opera al Palazzo Zenobio
-2019 Riconoscimento alla carriera “ I MAESTRI D’ITALIA”
-2019 Collettiva i professori del Liceo Artistico Palazzo Bastogi Sede della regione Toscana (FI)
-2019 Premio pittrice dell’anno Galleria la Pergola Firenze


~ ~ ~

Editing: ArteInvest – Autore: Salvatore Orazio Sambataro – Impaginazione e layout: Daniela Forlan – Grafica e programmazione: Giuseppe Perseo – Per info e contatti visita la pagina: Lo Staff

~ ~ ~

Vuoi vedere pubblicati i tuoi lavori su questa rubrica?
Leggi come farlo: INFO – Artista del mese INFO – Artista in copertina INFO – Artista d’avanguardia

Avviso: i commenti vengono moderati con una cadenza di 12h, quelli contenenti frasi di dubbio gusto, e-mail false o spam saranno eliminati.

Condividi questa pagina

2 commenti “Patrizia Della Valle (pittrice)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.