Colosso dell’Appennino

Scultura

– Parco Mediceo di Pratolino (FI) – Correlazioni e info: Sito Web >

L’opera è collocata all’interno dell’affascinante cornice di Villa Demidoff, in Toscana. Un’enorme statua che cattura immediatamente l’attenzione di ogni visitatore. Il Colosso dell’Appennino è un gigante di pietra alto 14 metri, con una lunga barba e una posa suggestiva, incredibilmente naturale. La statua poggia su una base che in realtà è una grotta con un ingresso che porta all’interno dell’opera stessa. La tecnica ornamentale che caratterizza il gigante conferisce l’illusione che il Colosso stia uscendo dal laghetto e sia in qualche modo “vivo” grazie ai licheni, al muschio e al fango che ricoprono in parte l’opera. A realizzarla fu lo scultore fiammingo Jean De Boulogne, conosciuto con lo pseudonimo di Giambologna, intorno al 1580.

Citazioni, immagini e video a scopo culturale divulgativo senza fini di lucro.

~ ~ ~

Editing: ArteInvest – Autore: Salvatore Orazio Sambataro – Impaginazione e layout: Daniela Forlan – Grafica e programmazione: Giuseppe Perseo – Per info e contatti visita la pagina: Lo Staff

Avviso: i commenti vengono moderati con una cadenza di 12h, quelli contenenti frasi volgari, e-mail false o spam saranno eliminati.

~ ~ ~

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *