Francisco Goya (La maja vestida e la maja desnuda – 1800)

Francisco Goya – la maja

Conservati entrambi al Museo del Prado di Madrid. Secondo le fonti, i due lavori che hanno identiche dimensioni facevano parte della collezione d’arte di Manuel Godoy, un grande uomo di potere, il quale amava possedere dipinti importanti. Molti studiosi hanno riconosciuto nella protagonista la duchessa de Alba, una nobile donna che aveva un forte rapporto con Francisco Goya. Esiste però un’altra ipotesi che vedrebbe nei panni della protagonista Pepita Tudó, l’amante di Godoy. Nel 1807, Manuel Godoy, perse tutto il proprio prestigio ed la sua intera collezione venne confiscata e fu consegnata al re Ferdinando VII, alleato con la Chiesa che le censurò. Le due Maja vennero mostrate nuovamente al pubblico nel 1910, entrando a far parte appunto della prestigiosa collezione del Museo del Prado.

~ ~ ~

Editing: ArteInvest – Autore: Salvatore Orazio Sambataro – Impaginazione e layout: Daniela Forlan – Grafica e programmazione: Giuseppe Perseo – Info e contatti: lo staff

~ ~ ~

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *