Lisena Ares (scultrice)

Contatti in rete dell’artista: Profilo Facebook

“Eppur son certa che al di là del mare ci sia il paradiso – Affogare per rinascere – Rinascere per volare – Dimenticando il peso della vita…”

Lisena Ares, una giovane scultrice fortemente espressiva con grandi capacità suggestive, dotata di un’essenzialità armonica che si traspone in un perfetto senso plastico della materia. Dalla versatile argilla, materiale utilizzato fin dall’antichità, ella attraverso le sue mani fa emergere deliziosamente, con evidente e soave trasposizione, delle sculture che possiedono un’anima infusa fin dal primo momento della loro realizzazione.
Le sue creazioni, prevalentemente figure femminili e di fanciulli, curate nel particolare emotivo, dalla “Maternità” allo “Scugnizzo“, fino alla “Sirena”, solo per citarne alcune, sono il condensato di un grande amore per l’arte e di una profonda ricerca interiore. Tutti temi affrontati con uno stile ricercato ed estremamente personale, consentono all’artista di trasportare l’osservatore ben oltre la naturale raffigurazione dei soggetti e del loro contesto.
Risulta evidente che Lisena Ares, attraverso le sue opere, ha trovato compiutamente il proprio spazio vitale nel quale poter conferire, con un efficace trasferimento, materialità alle sue essenze emotive; tanto da riuscire a proporcele “nude”, trasmettendo con esse la pienezza del suo messaggio culturale intriso di una consapevole umanità.

Salvatore Orazio Sambataro
(D.R. Arteinvest)

Note Biografiche

Lisena Aresu, artista scultrice è nata a Torino, dove vive e lavora. È stata allieva di grandi artisti del Piemonte tra i quali Dino Pasquero noto come il pittore delle nevi. E non avendo frequentato nessuna scuola d’arte si classifica come autodidatta. Lisena, principessa della scultura, lasciatasi catturare dalla plasticità delle forme della figura umana, soprattutto quella femminile, è riuscita ad esprimere con istintiva determinazione impressionistica incantevoli scene di maternità,e non solo, donando loro una malinconica poesia. È socia della Promotrice delle belle Arti di Torino ove espone regolarmente. Nonostante la giovane età ha già accumulato nel suo percorso artistico parecchie personali in splende location quali Chiese, castelli ed importanti palazzi italiani. Ed ha partecipato a varie collettive esponendo con grandi nomi, tra i quali Penone, Gribaudo, Paulucci, Chris Bangle, Mastroianni, e tanti altri. Nel 2019 si aggiudica il primo premio come artista scultrice del Piemonte ritraendo su creta la Regina Giovanna I d’Angiò.

Condividi questa pagina

9 commenti “Lisena Ares (scultrice)”

  1. Orazio non ti smentisci, testardo e caparbio….. stai facendo un grande lavoro insieme a Giuseppe e i tuoi collaboratori. Complimenti anche alla scultrice!!!! 💪💪💪💪

  2. Congratulazioni per le sculture, alcune le trovo molto interessanti….. Ha un sito dove visionare tutta la collezione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *