Valentina Preda (pittrice)

Tra i tanti soggetti che alimentano la creatività artistica di Valentina Preda, le immagini floreali emergono tra tutte in modo predominante, fondendosi poi nell’immaginario personale di ognuno come in un perfetto puzzle. Lavori frutto di un’indubbia e ricercata armonia artistica che s’incastrano in un contesto molto più ampio, rimandando all’esterno un rassicurante senso di serenità. Opere capaci di stimolare, in chi osserva, quasi antichi ricordi e un romanticismo che in parte, ormai, solo l’arte è capace di tramutare in realtà. Un luogo governato dai sentimenti, dove la luce e il colore delle figure inneggiano e riportano emozioni di ringraziamento alla vita.
(Testo di presentazione: Salvatore Orazio Sambataro)

Condividi questa pagina

16 commenti “Valentina Preda (pittrice)”

  1. Grazie mille a tutti voi lo staff che si è occupato della mia presentazione.
    Lavoro ben fatto fino ad minimo dettaglio, professionalità.
    Imperdonabile che mi fossi completamente dimenticato della presentazione.
    Grazie ancora!

  2. “La bambina con il gatto” è semplicemente deliziosa sia per quello sguardo innocente sia per tutti i dettagli che fanno da vitale cornice…
    Anche le altre opere sono ricche di fascino ed altrettanto vibranti di un sano e genuino attaccamento alla natura, sentita come
    “amica generosa”. Complimenti!

    1. Grazie mille
      La natura è la mia fonte di ispirazione. Amo la natura. È la mia amica …
      Per quello che riguarda la bambina è fra i primi disegni ritratti. È la figlia di una mia amica. Mi a colpito il legame tra la bambina e il gatto, quel amore puro innocente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *