Caspar David Friedrich (Viandante sul mare di nebbia – 1818)

Uno dei quadri più celebri dell’intero Romanticismo. Un simbolo di solitudine, soprattutto del mistero che avvolge la figura senza volto e lo sguardo rivolto verso l’abisso. Ben più che raffigurazione di un viaggio, questa opera simboleggia il viaggio senza meta e senza ritorno che è la stessa esperienza della vita umana e del rapporto che essa intrattiene con l’infinito, con la morte.

Condividi questa pagina

3 commenti “Caspar David Friedrich (Viandante sul mare di nebbia – 1818)”

  1. Adoro questo dipinto, per la sua atmosfera malinconica ma anche romantica. Tanto che ne ho realizzato anche una versione (personalizzata) che mi ha portato fortuna in occasione di una collettiva in Spagna.

  2. Un meraviglioso capolavoro!!!!!! artisti del suo calibro chr hanno saputo lasciare una traccia nella pittura non ce ne sono molti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *