Murales anti inquinamento

Sembra incredibile quanto affermato, e pare sperimentato, da un’azienda d’abbigliamento sportivo che ha finanziato il progetto. Questo murales, infatti, realizzato in un edificio a Varsavia, con vernice foto catalitica di biossido di titanio, cattura gli inquinanti atmosferici prima di convertirli in nitrati innocui attraverso un processo chimico che coinvolge la luce solare.
La vernice in questione, reagendo con gli ossidi di azoto, generati dalle automobili e con l’aiuto della luce solare che funge da catalizzatore, trasforma gli ossidi di azoto in acqua e nitrato di calcio. Nitrato di calcio che a sua volta quando viene lavato, anche dalla pioggia, ripristina il suo potere assorbente sugli inquinanti.
Gli artisti polacchi Maciek Polak e Dawid Ryski hanno disegnato l’immagine, ma il dipinto vero e proprio è stato realizzato dal centro artistico locale Good Looking Studio.

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *